Biografia

AyseDeniz ha completato gli studi universitari in Performance del Pianoforte alla Eastman School of Music di Rochester, New York, e un Master alla Royal Academy of Music di Londra, studiando con Douglas Humpherys e Christopher Elton.

 

In quanto pianista classica, il suo obiettivo è quello di unire il pubblico della musica classica con quello della musica rock in sale concerto tradizionali e in spazi più inconsueti. Le sue performance passate includono il Moscow Musical Kremlin, il California Wavelength, il Sofia Piano Extravaganza, il 38° e 41° Istanbul International Classical Music, il Gouveia Art Rock, il Milano Piano City ed il Tangier Jazz Festivals.

 

È apparsa su BBC News, Classic Fm, Prog Rock Magazine, International Piano Magazine, Andante Magazine, MusicOff, Vogue, attirando l’attenzione degli amanti della musica grazie ai sui progetti che creano generi musicali innovativi.

 

Dopo che tre dei suoi arrangiamenti di brani dei Pink Floyd in chiave di Franz Liszt sono diventati virali,  AyseDeniz ha affascinato gli ascoltatori di musica rock progressiva ed è stata pubblicata sulla pagina ufficiale di Facebook dei Pink Floyd. Su richiesta dei fan, ha completato l’album “Pink Floyd Classical Concept” con cui si è poi esibita in Nord America, Argentina, Ecuador, Bulgaria, Italia, Portogallo, Turchia e Germania.

Nel 2014 il suo spettacolo in Argentina ha vinto l’ Argentinian Association of Cable Television Music Award; nel 2015 è uscito il suo nuovo album “Nirvana Project” dedicato a Kurt Cobain, che è entrato nella classifica iTunes dei  Top 10 Classical Charts nel Regno Unito; nel 2016 ha vinto “Pianist of the Year Award” in Turchia al Donizetti Classical Music Awards e nel 2017 ha fatto il suo debutto nell’iconico “Le Poisson Rouge” a New York.

 

In Italia ha suonato per quasi quattromila persone al Piano City di Milano nel 2014 e poi nel 2016, al Piano City di Palermo, al Venice Floydseum e a San Fedele a Milano.

 

I suoi album firmati in edizione limitata sono disponibili sul suo store online,  i suoi brani digitali sono su iTunes e le sue partiture originali per pianoforte sono su Music Notes